jump to navigation

E’ ancora calcio,questo? novembre 11, 2007

Posted by rds4ever in sport.
Tags: , , ,
4 comments

Quando ho messo come categoria di questo articolo sport mi è venuto + di un dubbio,ma ho pensato che alla fine sempre di sport si tratta.Ho sentito stamattina della morte del tifoso della Lazio all’autogrill a causa di un colpo di pistola partito accidentalmente (ma mi spiegate come fa a partire un colpo di pistola in modo accidentale?),e della solita corsa delle televisioni a cercare di fornire informazioni (chissà se lo fa ancora qualche tg).

Parole se ne stanno spendendo fin troppe,fatti purtroppo se ne vedono ancor meno.Ogni commento mi sembra superfluo,dico soltanto che tali episodi succedono perchè sono lo specchio del paese che è diventato l’Italia.Un paese dove ancora esiste la parola odio tra persone,dove esiste e resiste la parola imbecillità, dove ancora stiamo a parlare delle solite cose soltanto quando c’è il morto di mezzo.

Mi domando e vi domando: per quanto dobbiamo assistere ancora a queste cose?

Io una risposta dentro di me c’è l’ho….

Ormai è tempo di scoperte ottobre 26, 2007

Posted by rds4ever in attualità.
Tags: , , ,
9 comments

L’Italia è diventata terra di scoperte.Scoperte che a noi tutti sono stranote,ma non per i simpatici personaggi che sono messi in alto,vedi il governatore della banca d’italia Draghi.Ha detto che gli stipendi non sono da paese europeo,chissà se qualcuno ha pure abbassato la testa in segno di consenso perchè sono curioso di conoscerlo.Ogni volta che leggo certe cose penso sempre che alcuni vivono in un altro universo,io preferisco vivere la realtà con tutte le conseguenze del caso.Una realtà che mi fa vergognare parecchio se pensiamo alla situazione attuale,una realtà che ogni volta mi sbatte in faccia persone che vogliono lavorare e non viene loro permesso,racconti tristi e soprattutto mi terrorizza sapere quando,e se,avrò un figlio in che mondo verrà alla luce.A volte mi incupisco parecchio,perchè la caduta continua e ancora non si intravede il fondo.A volte penso a cosa dire se dovessi andare all’estero per spiegare come siamo messi qui e non è facile.A volte divento parecchio triste.

In questo momento non riesco a essere ottimista,datemi voi un motivo per esserlo (ve ne sarò eternamente grato).

Per chi volesse approfondire,segnalo questo articolo interessante di repubblica:
link

Pallavolo femminile,Italia campione d’europa! settembre 30, 2007

Posted by rds4ever in sport.
Tags: , , ,
2 comments

Almeno nella pallavolo femminile arrivano le soddisfazioni,le azzurre hanno nettamente battuto la Serbia con il punteggio di 3-0(26-24 25-18 25-21) e diventano per la prima volta

CAMPIONESSE D’EUROPA!

Auguri vivissimi a queste ragazze,che fin dall’inizio del torneo hanno fatto vedere alle altre squadre di che pasta sono fatte,e la finale capolavoro è stata un ulteriore prova di forza.

Questo il link alle foto + belle!
Forza Azzurre!

Rugby e pallavolo,dolori e gioie settembre 29, 2007

Posted by rds4ever in sport.
Tags: , , , ,
add a comment

Questo post vuole rendere omaggio alle squadre italiane di rugby e pallavolo.Inizio con il rugby perchè questi ragazzi meritano + attenzione che spesso viene lasciata al mio sport preferito,il calcio.Con la Scozia c’è stata sicuramente poca fortuna,guardando le cifre ci si rende subito conto: 0 mete Scozia,1 meta Italia. Probabilmente l’inizio forte della Scozia ha un pò spaventato i nostri,che non si sono persi d’animo e hanno iniziato a macinare gioco,sfruttando al massimo sia i calci piazzati sia l’unica meta realizzata nel match.Seguo da diverso tempo il rugby e ho avuto modo di vedere e apprezzare la crescita continua della nostra nazionale,e spero vivamente che questo sport abbia la visibilità che si merita.Un applauso a questi ragazzi sempre capaci di regalare emozioni.

E passiamo alla pallavolo femminile,dove le nostre ragazze hanno battuto le campionesse in carica della Russia in modo piuttosto netto.Partita pressochè perfetta,con tutte le azzurre che hanno giocato sugli scudi.Basta guardare il punteggio nei 3 set per rendersi conto:

25-21, 25-22, 25-13

Solo 13 punti nel terzo set per la Russia,che la dice lunga sulla qualità della partita dell’Italia.Forza ragazze,fateci sognare!