jump to navigation

Birmania,qualcosa si muove settembre 30, 2007

Posted by rds4ever in attualità.
trackback

L’inviato dell’Onu si trova già in Birmania,dove prevede di incontrare governo e opposizione inclusa la leader attualmente in carcere.

Leggo che ieri è stata una giornata irreale,caratterizzata dalla mobilitazione ancora + massiccia delle proteste e dal dispiegamento di forze altrettanto massiccio da parte dell’esercito,per la calma apparente nonostante i movimenti.Un dato importante è che grazie a Internet il mondo ha scoperto che esiste la Birmania.Internet che è stato prontamente oscurato da parte del governo locale.

Non ho mai avuto molta fiducia nell’Onu,ma spero che stavolta qualcosa di buono riescano a farla.

Metto il link con l’iniziativa che sta coinvolgendo tutto il mondo a sostegno della Birmania:
Foto lettori

Aggiornamento ore 19:18

L’inviato dell’ONU ha incontrato il leader dell’opposizione,e domani si appresta ad incontrare il generale capo della giunta militare.Purtroppo le uniche notizie che sfuggono alla censura non sono buone:ci sono stati arresti a tappeto e pestaggi da parte dell’esercito

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: